Il Presidente
URPEL
posta certificata
RSS
mappa del sito
suggerimenti
accesso facilitato
 
ISTITUZIONE
 
Cantieri aperti: i lavori sulla viabilità e sul patrimonio edilizio
 
Albo 
Pretorio on-line

 
Trasparenza, valutazione e merito

SEZIONI
SCELTI PER VOI
Comuni
 Scegli il tuo percorso
Provincia di Piacenza
Sei il visitatore n░ 8559132
IN PRIMO PIANO
Comunicato del 05/02/2018
Clicca per ingrandire l'immagine PUBBLICATO IL BANDO PER I LAVORI DI EDIFICAZIONE DELLE NUOVE PALESTRE SCOLASTICHE NELLĺEX AREA MILITARE PRESSO IL DATURI
Il termine per la presentazione delle offerte Ŕ il 9 marzo 2018



La Provincia di Piacenza ha pubblicato il bando di gara per l'affidamento, mediante procedura aperta, dei lavori di edificazione delle nuove palestre scolastiche che saranno realizzate tra l’area Daturi e Palazzo Farnese, previa demolizione di fabbricati del demanio militare e sistemazione delle aree esterne.

L'importo a base di gara è di € 3.452.752,00.

Il termine di scadenza per la presentazione delle offerte è fissato alle ore 12:00 del 9 marzo 2018.

Per poter presentare offerta, è obbligatorio effettuare il sopralluogo, previsto in data 14 febbraio o, in alternativa, in data 21 febbraio. Orario e luogo di ritrovo sono specificati nel Disciplinare di gara, insieme alle condizioni per partecipare alla procedura, le modalità di presentazione dell’offerta e l’elenco dei documenti necassari.
Le ditte interessate possono scaricare la documentazione e la modulistica dal sito della Provincia, al seguente link: http://amministrazionetrasparente.provincia.pc.it/L190/?idSezione=97450&id=&sort=&activePage=&search=

“Sono molto soddisfatto – commenta il Presidente Rolleri -  dei tempi con cui siamo riusciti a predisporre questo bando, particolarmente complesso in ragione dei numerosi vincoli presenti nel contesto in cui verrà realizzata l’opera. Successivamente alla scadenza della gara, come prescritto dalla Legge, sarà nominata la Commissione giudicatrice, cui spetterà il compito di esaminare e valutare le offerte tecniche ed economiche proposte dalle ditte partecipanti.”