ce='Arial, sans-serif'>autorizzazione singola è rilasciata per un solo viaggio e la sua validità è al massimo di tre mesi, l'autorizzazione multipla è rilasciata per un numero definito di viaggi e la sua validità è al massimo di sei mesi; nella richiesta devono essere specificatamente indicate la natura e la tipologia delle cose trasportate; il percorso e le caratteristiche del trasporto devono rimanere invariati in ogni viaggio. Sono consentiti la proroga e il rinnovo. La proroga è consentita per una volta, per un periodo pari a quello inizialmente autorizzato; la domanda di proroga deve essere presentata prima della scadenza dell’autorizzazione. Il rinnovo è consentito (se non c’è stata prima una proroga e quando tutti i viaggi sono stati effettuati) per non più di tre volte, per un periodo di validità complessiva dell’autorizzazione non superiore ai tre anni; la domanda di rinnovo deve essere presentata nei 30 gg antecedenti o successivi alla scadenza dell’autorizzazione. Nel caso sia dovuto l’indennizzo di usura deve essere allegata alla domanda anche una dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà, sottoscritta dal committente il trasporto, attestante la massa del carico; la stessa dichiarazione verrà allegata all’autorizzazione contestualmente allo schema di carico.