/>

Competenze:
La Provincia con la Legge Regionale n.26/2001, consolida il proprio ruolo primario nella programmazione di interventi per la qualificazione e il miglioramento dei servizi scolastici ed educativi sul territorio provinciale.
Le principali funzioni in capo alla Provincia sono:
La Programmazione Provinciale:
Il Consiglio Provinciale ha approvato con deliberazione C.P.30.09.2016, n. 19 il Programma provinciale triennale (trinnio 2016 - 2018) per interventi di qualificazione e miglioramento delle scuole dell'infanzia del sistema nazionale di istruzione (L.R. 8 agosto 2001, n. 26 e L.R. 30 giugno 2003, n, 12).  (Vedi testo allegato)
Il programma definisce gli indirizzi di programmazione unitari e organici per la qualificazione e il miglioramento delle proposte educative delle scuole dell’infanzia del sistema nazionale di istruzione, così come stabilito dal comma 1 dell’art.1 della L.62/2000, attarverso la realizzazione di progetti ed iniziative rivolti alle bambine e ai bambini frequentanti le scuole dell’infanzia e attraverso il sostegno alle figure di Coordinamento pedagogico.

Le azioni prioritarie del Programma sono:

 



Documenti