itorialità come soluzione possibile della disoccupazione, attraverso l'accompagnamento e l'avviamento di attività imprenditoriali di tipo artigianale, sviluppando percorsi formativi professionalizzanti e implementando azioni di accompagnamento alla creazione stessa dell’impresa.

Gli obiettivi specifici sono così declinati:

I beneficiari del progetto sono giovani di età compresa tra i 25 e i 30 anni disoccupati e inoccupati, che sono chiamati a presentare una proposta progettuale riguardante un'attività imprenditoriale legata ai vecchi mestieri.

Il progetto prevede la selezione di 36 progetti imprenditoriali che possono essere presentati da giovani individualmente o in gruppi di massimo 3 persone, compatibilmente con la sostenibilità aziendale dell’attività artigianale.

Il progetto ha una durata di 12 mesi, a partire dal 1 gennaio 2013 fino al 31 dicembre 2013.

Gi enti coinvolti nel progetto, sono la Provincia di Reggio Emilia, in qualità di capofila, la Provincia di Piacenza, la Provincia di Parma, ECIPAR Soc. Cons. a r. l. e Form.Art. Soc. Cons. a r.l. In qualità di partner.

 

- Bando

- Allegato A - Domanda di partecipazione

- Allegato B - Descrizione generale dell'idea progettuale



La graduatoria dei progetti

E' on line la graduatoria dei ragazzi che si sono candidati al progetto "Vecchi mestieri per giovani imprese".
Clicca qui per consultarla.

I colloqui avverranno giovedì 2 maggio 2013 presso la sede di Borgo Faxhall della Provincia di Piacenza, in Piazzale Marconi (2° piano - ufficio dott.ssa Marinella Maffi) dalle ore 16:30.

Per informazioni:
Tel 0523/795842
E-mail:
marinella.maffi@provincia.pc.it ; raffaella.montanari@provincia.pc.it